9 Gennaio 2007

Il Tar del Lazio vieta Mel Gibson

Il Tar del Lazio vieta Mel Gibson

[…]
accogliendo in via provvisoria il ricorso presentato nei giorni scorsi dal Codacons, il Coordinamento per la difesa dei diritti dei consumatori, dopo che la Commissione di revisione cinematografica non aveva posto alcun limite di età per gli spettatori. “Il Tar ha fissato l`udienza per il 17 gennaio, ma prima ancora di ascoltare le parti, per tutelare i minori ha comunque accolto la nostra domanda in via provvisoria“ ha detto Marco Ramadori, legale del Codacons. Stefano Dammicco, amministratore delegato della società distributrice (la Eagle Pictures) ha ricordato che la decisione contrasta con quella della Commissione censura, “unico organo ufficiale ritenuto idoneo a imporre o meno un divieto ai minori“.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox