29 Gennaio 2002

Il “paladino“ dei cittadini

Il ?paladino? dei cittadini

Parte da Ostia un esperimento pilota del Governo

Nasce a Ostia il primo “paladino dei consumatori e dei cittadini“, un difensore civico voluto dal Ministero delle Attività Produttive e sostenuto dal tredicesimo Municipio. Un progetto pilota che non ha ancora uguali in Italia e che sul litorale proporrà una figura di spicco, il legale del Codacons.
Il difensore civico di Ostia si chiama Italo Mannucci, 35 anni, avvocato civilista “consumerista“ ovvero specializzato nella tutela dei diritti di clienti e cittadini comuni. E? stato scelto dal Ministero delle Attività Produttive per dare attuazione al progetto “Uno sportello sulla città: consulenza e assistenza agli utenti e ai consumatori“. Da ieri mattina occupa un ufficio del Municipio, in piazza della Stazione Vecchia 27, dalle 8,30 alle 12,30, (tel. 06.69613231) ogni giorno meno che il sabato e i festivi. Un servizio innovativo, per ora unico in Italia, che surclassa lo stesso Campidoglio, non ancora riuscito a nominare un difensore civico, e che sarà erogato sperimentalmente per otto mesi.

«Sono particolarmente felice ? commenta l?avvocato Mannucci, ostiense doc ? perchè l?amministrazione municipale ha saputo cogliere con tempestività questa occasione di modernità e innovazione. Certo, il percorso è lungo e complesso, soprattutto perchè si tratta di far comprendere ai cittadini che questa figura può essere l?interfaccia con le istituzioni ma anche con gli enti erogatori di servizi. E? chiaro che non si tratta di fare l?avvocato gratis, ma il compito impegnativo prevede di dare indicazioni sui diritti dei cittadini e i doveri di chi dovrebbe fornire quel servizio, che sia la Telecom piuttosto che l?Acea, la Posta o l?Italgas».
«Realizzare una città metropolitana e policentrica ? sottolinea il presidente del Municipio, Davide Bordoni ? significa offrire gli stessi servizi mei quartieri più centrali come in periferia. La nostra disponibilità a concedere i locali è un segno anche di trasparenza: credo che pochi abbiano piacere di avere un ospite così “impegnativo“ qual?è il Codacons».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this