15 Marzo 2011

Il ministro Brambilla boccia le corse a vuoto

Corse a vuoto di Ronciglione: domenica scorsa il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla ha intonato il de profundis per la manifestazione che lo scorso 5 marzo ha visto la morte atroce della cavalla Tiffany. Il ministro, intervenendo alla trasmissione "Domenica 5", ha parlato di orrore, barbarie, evento anacronistico. E ha aggiunto: «Il fatto che certe anacronistiche tradizioni abbiano antiche radici non significa che debbano essere portate avanti: i tempi sono cambiati e si è affermata una nuova coscienza di amore e rispetto per gli animali e i loro diritti. Bisogna adeguarsi. Interverremo affinché l’ evento non venga più riproposto». Soddisfatti quelli della Lav: «Siamo felici delle parole del ministro – spiegano – che avevamo avvertito tramite mail». Intanto, ieri il Codacons ha presentato un esposto in Procura.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox