3 Giugno 2014

Il metanodotto è arrivato a Pazzano «Una vittoria di tutti»

Il metanodotto è arrivato a Pazzano «Una vittoria di tutti»

di Gabriele Farina SERRAMAZZONI «Una vittoria di tutti». Dopo anni di lotta, il gas metano ha raggiunto la frazione di Pazzano. «Era ora – ha spiegato Federica Colombini – abito qui da undici anni e il problema non era mai stato risolto. Dobbiamo ringraziare il presidente del Circolo di Pazzano, Maurizio Amato, per il suo impegno». Fino negli scorsi giorni gli utenti della frazione erano collegati solo alla rete gpl. Hera ha iniziato a maggio tutte le operazioni per portare il metano nelle case dei pazzanesi. La rete esistente è stata messa in collegamento con quella di distribuzione gas metano, già gestita da Hera. Alcuni tratti sono stati messi in sicurezza, i contatori di tutti gli utenti sono stati sostituiti, mentre sono stati adeguati gli impianti, sia quelli di distribuzione sia quelli privati. «Ora è tutto sistemato – ha aggiunto Clemente Sante – dobbiamo ringraziare in modo particolare Maurizio Amato, il sindaco Rubbiani e l’ assessore Gianaroli per l’ impegno che hanno messo in campo». «È una vittoria di tutti – ha ribadito Angela Scarcella – che mostra come l’ unione faccia davvero la forza». La piacevole notizia è stata salutata con soddisfazione non soltanto dai residenti “storici” di Pazzano, ma anche dai nuovi arrivati. «Mi sono trasferita qui da poco – ha spiegato Elisa Giovannini – però non c’ era mai stato il metano qui. È sicuramente una novità positiva che fa piacere. Il discorso ovviamente non vale solo per me, ma per tutti gli abitanti che vivono in zona». Residenti che ora sperano di accedere a servizi con bollette più contenute di quelle che hanno dovuto pagare finora. Inoltre, saranno collegate nuove case che in precedenza non erano servite dalla rete gpl. L’ intervento risolve una questione annosa, in cui la luce in fondo al tunnel si era iniziata a intravedere nell’ ultimo periodo. Mesi in cui i residenti hanno proseguito nel loro fronte comune, mentre l’ amministrazione ha concluso un accordo con Hera. Nel frattempo, la questione “gas a Pazzano” era sbarcata sulla trasmissione Mediaset Striscia la notizia. Il Codacons si era pronunciato più volte sul tema, auspicando che il nuovo corso con l’ avvento della Giunta di Roberto Rubbiani non ostacolasse la procedura. Il Comune si è messo in gioco fino al risultato ottenuto. «Un traguardo importante – ha concluso Federica Colombini – anche se i problemi non sono ancora tutti risolti. C’ è ancora la questione dell’ abitabilità, speriamo che presto sia risolta anche quella, ci contiamo proprio». ©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox