6 Gennaio 2013

“Il governo Monti è costato 900 euro a famiglia”

“Il governo Monti è costato 900 euro a famiglia”

 

 

I provvedimenti adottati dall’ esecutivo Monti da novembre 2011 ad oggi sono costati 907 euro ad ogni famiglia. E’ il conto fatto dal Codacons che ha analizzato le diverse voci, secondo quanto si legge in un comunicato, sulla base dei conti fatti dall’ associazione prendendo come esempio una famiglia con un’ abitazione e due automobili. IL GOVERNO MONTI – L’ Imu nel 2012 ha pesato mediamente per 276 euro ad abitazione (principale); ci sono inoltre gli aumenti delle accise con ripercussioni su base annua, per i soli effetti diretti, pari a 352 euro a famiglia, considerando un nucleo con due auto, una a benzina e una a gasolio. L’ aumento dell’ Iva dal 21 al 22% deciso da Monti, in vigore il prossimo luglio, costera’ poi, a regime, 279 euro (per una famiglia di 4 persone).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox