3 Settembre 1999

?IL GOVERNO, L?INFLAZIONE, GLI AUMENTI DELLE TARIFFE E L?ISTIGAZIONE A DELINQUERE?

    ?Il meno che si possa dire leggendo le dichiarazioni del Governo riportate oggi su Repubblica ? ha dichiarato il portavoce del Codacons avv Carlo Rienzi – è che il presidente del consiglio D?Alema non si reca speso al mercato a fare la spesa né, probabilmente, grazie alle auto blu, acquista molta benzina. I calcoli fatti dal Governo in contrapposizione con quelli delle associazioni dei consumatori che prevedono un milione di aumento in un anno per la famiglia, fanno sorridere.?
    ?Infatti lanciamo una sfida al Governo a verificare alla fine dell?anno se l?aumento subito dagli italiani sarà di un milione o più. L?altra affermazione che non torna è che quando l?inflazione era al 5-6% si lodavano le tariffe pubbliche perché aumentavano meno del tasso d?inflazione, ora che l?inflazione è al 2% si magnificano l?aumento nonostante siano pari al tasso di inflazione.?
    ?Il governo deve decidere se le tariffe pubbliche è giusto che aumentino meno o quanto il tasso di inflazione!?
    ?Quando al ministro Amato che bacchetta gli automobilisti perché imbrogliano con le assicurazioni, lo ringraziamo per aver santificato l?imbroglio e istigato tutti gli automobilisti a fare altrettanto. Se, infatti, come dice Amato, dobbiamo subire questi aumenti delle RC Auto a causa dei tanti ?imbroglioni?, l?unico modo per sottrarsi agli aumenti stessi è passare dalla categoria degli onesti a quella degli imbroglioni! una vera e propria istigazione a delinquere per la quale ci complimentiamo con Amato!?

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox