28 Ottobre 2019

Il falso tweet di Salvini: «Scrivete il numero di cellulare sulla scheda…»

 

Il finto tweet che sembrava vero. E che, se qualcuno ci è cascato, ha rischiato di far annullare i voti della Lega. Nel giorno del silenzio elettorale è circolato, da un finto account di Matteo Salvini, il seguente tweet: «Amici umbri, scusatemi per aver dovuto rompere il silenzio elettorale ma è molto importante. Nella scheda dove voterete la Lega, aggiungendo il vostro numero del cellulare, a votazione finita riceverete un messaggio di ringraziamento da parte mia. Forza, mandiamo a casa il Pd». Chiaramente un fake, visto che i segni di riconoscimento sulla scheda elettorale sono vietati. La pensata l’ avrebbe avuta un sindacalista della Cgil umbra. Intanto il Codacons protesta per la violazione del silenzio elettorale sui social, annunciando di aver presentato denuncia alla Polizia postale.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox