1 Maggio 2019

Il Comune e la Regione parti civili

ROMA (ma.cec.) Il comune di Roma e la Regione Lazio saranno parte civile nel procedimento nato dall’ inchiesta «Rinascimento» e che tocca anche il nuovo stadio della Roma. Il gup Costantino De Robbio, infatti, ha ammesso la costituzione di parte civile delle due amministrazioni, oltre a «Cittadinanzattiva» e Codacons, mentre è stata rigettata quella del sindacato Asia Usb. La pm Barbara Zuin punta al rinvio a giudizio di 15 persone: tra loro il costruttore Luca Parnasi. Nel fascicolo si ipotizzano, a vario titolo, questi reati: associazione a delinquere, corruzione, finanziamento illecito e induzione indebita a dare o promettere utilità.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox