23 Gennaio 2002

Il Codacons sul caro ortaggi

I maggiori distributori di ortaggi freschi sono super e ipermercati

ROMA Sono super e ipermercati, con una quota del 35%, i maggiori distributori di ortaggi freschi. A segnalarlo le elaborazioni della Confagricoltura sui dati Ismea Ac Nielsen. In questa speciale classifica la seconda posizione se la assicurano i negozi specializzati con una quota del 23%, mentre il commercio ambulante copre il 22%. Un 4% è, invece, occupato dai Discount. Il libero servizio ottiene un «magro» 3%, contro il 13% ottenuto da più generici «Altri» canali distributivi. Il «gelo» ha portato dal Nord al Sud rincari tra loro differenti del 300%. A denunciarlo è l`ultimo monitoraggio del Codacons tra i banchi di frutta e verdura in diversi capoluoghi d`Italia. Dai dati è emerso, quindi, che una famiglia che non intende rinunciare, anche in pieno inverno, ad un`ottima insalata di pomodori (raccolti e conservati prima delle gelate) deve acquistarli a Catania al prezzo di 1.994 lire al Kg, piuttosto che a Genova dove vengono venduti con un rincaro del 400% a 8 mila lire il kg.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox