12 Giugno 2015

Il Codacons «Se è malasanità punizioni severe»

Il Codacons «Se è malasanità punizioni severe»

«Un grave episodio per il quale la magistratura dovrà fare chiarezza, accertando cause e responsabilità dell’ episodio». Lo afferma il Codacons, commentando il decesso di Arianna Acrivoulis. «Vogliamo sapere se si è trattato dell’ en nesimo caso di malasanità italiana – afferma il presidente Carlo Rienzi – e vi siano stati errori od omissioni che hanno contribuito a determinare il decesso. In tal caso, i responsabili andranno puniti severamente, e dovranno essere presi provvedimenti nei confronti degli enti responsabili della sanità in regione».
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox