15 Dicembre 2015

Il Codacons sbarca anche in città

Il Codacons sbarca anche in città
domani assemblea al carlton: «due nostri esposti già nel 2013»

Prima assemblea di risparmiatori Carife convocata dal Codacons in città. È in programma domani sera alle 20.30 all’ hotel Carlton. «Invitiamo tutti i risparmiatori traditi di Ferrara e provincia a partecipare a questa importante assemblea, durante la quale – è la sollecitazione di Bruno Barbieri – uno staff di legali del Codacons esperti di banche illustrerà tutte le azioni risarcitorie che l’ associazione intende intraprendere per il rimborso integrale degli investimenti». Anche l’ associazione consumatori riconosce una particolarità al caso-Carife: «Codacons aveva già denunciato nel 2013 i rischi per i piccoli investitori, invitando Bankitalia e Consob ad attivarsi a loro tutela per evitare perdite economiche. La mancanza d’ interventi in tal senso legittima ancor di più la nostra associazione ad intervenire sul fronte civile, penale ed amministrativo a tutela dei singoli risparmiatori per ottenere il risarcimento integrale delle somme investite in azioni e obbligazioni subordinate di Carife». All’ epoca, si era nell’ estate del 2013, Codacons presentò due esposti a Bankitalia e Consob per chiedere d’ indagare sull’ aumento di capitale del 2011, autorizzata nonostante la crisi già conclamata da un paio d’ anni. Si parlava già di danni ma solo per gli azionisti, e comunque il titolo Carife valeva ancora 5,77 euro: ancora non si parlava di obbligazionisti subordinati. L’ esposto si concludeva con una richiesta alle due istituzioni di vigilanza, «risarciscano i risparmiatori cui sono state vendute le azioni di ricapitalizzazione nonostante fosse noto il dissesto della banca». Sarà la base per altre azioni.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox