5 Settembre 2001

IL CODACONS REPLICA ALLA PFIZER

    COME MAI SUI FOGLIETTI ILLUSTRATIVI DI ALTRE STATINE CI SONO INDICAZIONI CIRCA I CASI DI INSUFFICIENZA RENALE GRAVE? PERCHE? LA PFIZER NEI SUOI COMUNICATI NON RIPORTA CIO? CHE SI LEGGE NEI TESTI SCIENTIFICI?

    IL CODACONS CHIEDE AL MINISTERO DELLA SALUTE DI MODIFICARE IL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO DEL TORVAST







    Che l?uso delle Statine nei pazienti con insufficienza renale dovesse essere valutato con molta cautela, perché il rischio di gravi miopatie (rabdomiolisi) era più alto, era già noto e segnalato nella letteratura medica e farmacologia sia nel passato che in epoca attuale (R. D. Adams ?Priciples of Neurology?, pag. 1444, 1996; Rakel ?Conn?s Current Terapy 2000?, pag. 582; ? The Medical Letter?, n. 14 del 15/7/2001, pag. 57). Così come è da tempo noto che una parte delle Statine e dei suoi metaboliti , anche se in bassa misura, è eliminata dal rene, cosicché non è possibile affermare con tanta sicurezza, come ha fatto la Pfizer nel foglietto illustrativo del TORVAST (Atorvastatina): ?non sono necessari aggiustamenti posologici nei pazienti anziani e nei pazienti con insufficienza renale?.

    A commento del foglio illustrativo del Lipitor della Parke-Davis(Atorvastatina), la società dei medici americani e delle famiglie dei pazienti (sul sito rxmed) scrive invece: ??poiché molti casi di rabdomiolisi sono stati riportati in pazienti con una storia di insufficienza renale, come misura precauzionale e in attesa di ulteriore esperienza nell?uso del farmaco (cioè Atorvastatina) nelle persone con malattie renali, la dose più bassa (10 mg/giorno) di Atorvastatina dovrebbe essere usata in questi pazienti, particolari precauzioni vanno applicate nei pazienti con grave insufficienza renale (Clearance, della Creatinina 30 mL/min); dosaggio più basso dovrebbe essere usato e attuato con molta cautela.?

    Il Magistrato dovrà quindi accertare perché la Pfizer non ha dato informazione cautelare almeno pari a quella data dalle altre case farmaceutiche, e se la rabdomiolisi del Sig. Iocca è da addebitare, come già diagnosticato dall?ospedale S. Eugenio, proprio all?assunzione incauta di tale statina. Per questo motivo il Codacons chiede al Ministero della Salute la modifica immediata del foglietto illustrativo del TORVAST.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox