24 Ottobre 2020

Il Codacons pronto a un esposto «La procura dovrà fare chiarezza sulla gestione dell’ emergenza»

Il Codacons si costituirà parte offesa nell’ inchiesta aperta dalla magistratura di Genova sulla situazione degli ospedali cittadini, e annuncia un esposto alle Procure di La Spezia, Savona, Imperia e affinché aprano indagini sul territorio alla luce dei possibili reati di abuso e omissione di atti d’ ufficio e concorso in epidemia. «Chiediamo alle Procure della Repubblica della Liguria di attivarsi per aprire indagini sulla gestione dell’ emergenza Covid e verificare se vi siano stati ritardi od omissioni sul fronte della sanità pubblica – spiega il presidente Carlo Rienzi (nella foto d’ archivio) – l’ aumento dei ricoveri nei reparti di terapia intensiva rischia di saturare a breve i posti letto a disposizione, è indispensabile capire se i vertici regionali della sanità abbiamo messo in atto tutte le misure utili per garantire le cure necessarie ai malati di Covid. Quanto avvenuto a marzo ha portato ad un aumento delle risorse proprio per contrastare sul lungo periodo l’ emergenza coronavirus e garantire la salute dei cittadini: se tali risorse non sono state utilizzate correttamente dagli enti locali e se si arriverà al collasso dei reparti di terapia intensiva, chiameremo i vertici regionali a rispondere penalmente dei danni arrecati alla collettività»

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox