fbpx
9 Aprile 2013

IL CODACONS presenta un esposto contro lo Stato per istigazione al suicidio dopo la decisione …

IL CODACONS presenta un esposto contro lo Stato per istigazione al suicidio dopo la decisione …

IL CODACONS presenta un esposto contro lo Stato per istigazione al suicidio dopo la decisione della famiglia civitanovese di togliersi la vita per difficoltà economiche. L’ associazione di consumatori vuole che la Procura di Macerata accerti se vi siano responsabilità delle istituzioni nella tragedia. «Si ricorda ? riferisce una nota del Codacons ? che per l’ art. 580 del Codice penale si configura il reato non solo quando si ?determina altri al suicidio’ ma anche quando si ?rafforza l’ altrui proposito di suicidio’». Obiettivo verificare attraverso le magistratura «se vi siano stati comportamenti omissivi da parte delle istituzioni e se tali mancanze abbiano rafforzato il proposito di suicidio di quella famiglia». Maturato a causa di una situazione debitoria pesante, vicina ai 50mila euro, causata da due mutui accesi per pagare anche l’ arretrato con l’ Inps e l’ Equitalia che di recente aveva inviato una cartella per annunciare il pignoramento dell’ auto. La possibilità di fare causa allo Stato fa intanto gola ad alcuni studi legali che si sono fatti avanti con ambienti vicini alla famiglia per convincerli a percorrere questa strada.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox