fbpx
26 Ottobre 2019

Il Codacons però attacca: serve il patentino

Quattrozampe in canile «Ma non vanno fatti processi alla razza»
brugnera (PORDENONE). L’ Amstaff rimasto vivo è da ieri sera al canile di Villotta. Si chiama Ettore, è un maschio di poco più di due anni. Resterà in un box per una decina di giorni sotto osservazione sanitaria. «Ci prenderemo cura del cane», dice Patrizia Danazzo del Rifugio di Villotta, «in qualità di custode giudiziario, ma voglio sottolineare che siamo vicini alla famiglia profondamente toccati da questa tragedia». «Il cane è giunto da noi ancora evidentemente stravolto dall’ accaduto», dice Danazzo, «per ora non si può dare alcun giudizio comportamentale». Nel periodo di osservazione «nessuno potrà entrare nel box con lui. Ci auguriamo che gli inquirenti riescano a darci una spiegazione della causa dell’ accaduto» per poter «valutare il cane assieme al veterinario comportamentalista». A Brugnera gli Amstaff erano due: adulti, condividevano lo stesso recinto.Tra gli aspetti che saranno approfonditi, l’ eventuale addestramento seguito dai cani, la loro gestione e il perché si siano accaniti contro la vittima e i suoi famigliari che – va sottolineato – non sono i proprietari. «Il cane cattivo di per sé – dice Danazzo – non esiste: non dev’ essere fatto un processo alla razza. Ogni razza ha le sue caratteristiche, sta alle persone capire se sono in grado di gestirle nei tempi, modi e nel contesto famigliare. Anche un meticcio se male gestito può diventare pericoloso. In questo caso non è possibile a oggi attribuire responsabilità ai proprietari o a terzi perché i fatti non sono chiari». Ma il Codacons torna sul patentino per le “razze pericolose”. «La questione dei cani aggressivi e potenzialmente pericolosi per la salute dell’ uomo va affrontata una volta per tutte», «chiediamo da tempo un patentino obbligatorio per chi ha cani particolarmente potenti e potenzialmente pericolosi». «L’ aver eliminato la lista delle 17 razze di cani a rischio introdotte dall’ ex ministro Sirchia – dice fra l’ altro il Codacons – ha di fatto cancellato qualsiasi obbligo per i proprietari». — C.St.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox