16 Maggio 2001

Il Codacons: mancato soccorso e omicidio

Il Codacons: mancato soccorso e omicidio

la magistratura ora deve aprire le indagini



La denuncia

ROMA – Il Codacons ha chiesto alla Procura di Pisa di aprire un`indagine per omicidio colposo e omissione di atti dovuti, in relazione alla morte del bimbo di 8 mesi durante un viaggio in treno per raggiungere l`ospedale Gaslini di Genova. Le cause del mancato soccorso «non sono note ed è per questo necessario verificare eventuali responsabilità».
Anche il Tribunale per i diritti del malato interviene, definendo il fatto «un duro richiamo alla realtà». Per Stefano A. Inglese, responsabile delle politiche nazionali del Tribunale per i diritti del malato, sono «ancora troppi questi viaggi della speranza, troppe le situazioni nelle quali tocca alle famiglie farsi carico della difficoltà di disporre di strutture sanitarie affidabili nel territorio in cui vivono». Sia i rappresentati del Codacons, che i responsabili del Tribunale per i diritti del Malato, sollecitano le autorità competenti a fare piena luce sull`accaduto e, nello stesso tempo, si augurano che il quadro sociosanitario nazionale non sia più offuscato da episodi così drammatici.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox