24 Febbraio 2019

Il Codacons lancia l’ azione di risarcimento contro le banche

– MILANO – SUL CASO dei diamanti il Codacons annuncia la sua «discesa in campo a tutela degli investitori», pubblicando sul sito Internet il modulo per chiedere alle banche e alle società coinvolte il rimborso integrale dei soldi versati, oltre al risarcimento del danno subito. «Tutti i risparmiatori che hanno acquistato diamanti da banche e operatori oggetto di inchiesta della Procura di Milano possono, attraverso il Codacons, chiedere il rimborso integrale degli investimenti e avviate l’ iter per la costituzione di parte civile in caso di processo per il risarcimento danni, da calcolare sui rendimenti che avrebbero determinato altri titoli nel periodo di detenzione dei diamanti». Fra migliaia di clienti che hanno bruciato i risparmi Vasco Rossi (2,5 milioni di euro), Fiana Bracco (un milione) Federica Panicucci (54mila euro) e Simona Tagli (29mila). L’ associazione offre anche assistenza legale a chi vorrà denunciare la propria banca.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox