11 Gennaio 2019

Il Codacons: «Impugneremo le posizioni delle parti ridotte»

IL CODACONS impugnerà davanti alla Cassazione le posizioni «delle parti civili che non hanno visto soddisfatte a pieno le richieste risarcitorie – si legge da una nota – a fronte di riduzioni di provvisionali e della quantificazione complessiva del danno». Lo stesso darà vita inoltre all’ azione civile contro il promotore finanziario e Banca Mediolanum. «Non appena saranno conosciute le motivazioni della sentenza, convocheremo un’ assemblea pubblica per concordare e comunicare ai nostri assistiti le decisioni per la prosecuzione della battaglia legale per ottenere il riconoscimento pieno dei diritti di tutti i risparmiatori».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox