31 Luglio 2001

Il Codacons: “E` allarme zecche“

Il Codacons: “E` allarme zecche“

L`associazione dei consumatori denuncia: “Ci sono troppe zecche. Il Comune deve provvedere alla disinfestazione per evitare gravi pericoli alla popolazione“.

MILANO – Una nuova emergenza a Milano, secondo il Codacons, dopo quella zanzare: le zecche. Cani e piccioni, frequentatori abituali delle strade milanesi, sono anche inconsapevoli `traghettatori` del fastidioso parassita. A rischio soprattutto i bambini, `insidiati` nel loro regno, il parco giochi.


Il Codacons, anche alla luce della morte di un uomo verificatasi a Taranto a causa della puntura di una zecca, preannuncia la presentazione di una diffida al Comune di Milano affinché “provveda alla disinfestazione per far cessare immediatamente la situazione di grave pericolo per la salute dei milanesi“.


Tra le malattie di cui i parassiti sono portatori figurano patologie molto gravi come la rickettsiosi, la febbre bottonosa, la borreliosi di Lyme e il tifo da zecche. “Nonostante le continue lettere e le numerose segnalazioni di cittadini, il Comune di Milano non ha fatto nulla così come nulla ha fatto l`assessore ai Parchi e Giardini e neppure l`asl“ afferma il Codacons in una nota.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox