9 Aprile 2010

il Codacons diffida il Comune di Roccaraso e la Giunta

ROCCARASO – Lavori di messa in sicurezza del pendio incombente sul palazzo ex Edilmonte, il Codacons diffida il Comune di Roccaraso e la Giunta regionale dell’ Abruzzo. «Non può essere autorizzato alcun lavoro di consolidamento e risanamento – afferma il Codacons – a causa dell’ accertata pericolosità dell’ area rimanendo in questo modo percorribile solamente la via della proposizione di una nuova domanda di consolidamento alla Regione Abruzzo, al Ministero dell’ Ambiente, al Comune e alla Commissione Europea. In ogni caso, per poter sottoporre alla Regione un progetto di consolidamento occorre prima una domanda di condono del palazzo cosa che non risulta». So. Pa

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox