3 Marzo 2011

Il Codacons chiede 10 milioni all’ ex cda di Ber Banca

Il Codacons chiede 10 milioni all’ ex cda di Ber Banca
 

Il Codacons chiede 10 milioni di risarcimento danni agli ex consiglieri di amministrazione di Ber Banca, l’ istituto bancario commissariato e sotto inchiesta della Procura di Bologna. L’ atto di citazione è stato notificato per conto di 48 azionisti di minoranza di Ber e i particolari le motivazioni saranno illustrate domani dal vicepresidente nazionale Codacons Bruno Barbieri in una conferenza stampa. Barbieri ha anche fatto sapere che «si sta ultimando l’ atto di citazione per oltre un centinaio di clienti correntisti e titolari di conto titoli sempre a titolo di risarcimento danni nei confronti di Ber» e ha rinnovato l’ appello a Banca Intesa di intervenire al più presto. Per evitare la notifica di questo atto, infatti, il Codacons ha auspicato l’ apertura di un tavolo di conciliazione «da attivarsi subito con Banca Intesa nuova proprietaria di Ber Banca spa» . © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox