5 Settembre 2020

Il Codacons avvia il ricorso al Tar

Il Codacons lancia in Toscana un ricorso collettivo al Tar del Lazio in favore degli studenti della regione esclusi dalle facoltà di Medicina e chirurgia per non aver superato la prova di ingresso. L’ associazione si fa così carico delle proteste degli studenti, che si ripetono ad ogni settembre, denunciando l’ inadeguatezza del numero chiuso in un Paese con forte carenza di personale medico, balzata agli occhi di tutti con l’ emergenza coronavirus, e addirittura la sua illegalità, poiché contrasterebbe con il diritto allo studio, garantito dalla Costituzione italiana. Tutti i candidati della Toscana che hanno sostenuto i test di accesso e che risulteranno esclusi dalle facoltà possono quindi partecipare all’ iniziativa legale del Codacons, chiedendo di essere ammessi ai corsi, seguendo le istruzioni pubblicate alla pagina https://codacons.it /test-medicina-2020-ancora-dalla-parte-degli-esclusi/.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox