10 Agosto 2020

Il Codacons ai sindaci: “Vietate l’ ingresso nelle spiagge a ora tarda”

Ingresso in spiaggia nelle ore notturne? Per il Codacons, i sindaci farebbero meglio a evitarlo. Il Codacons interviene dopo l’ ultima ordinanza del Presidente della Regione Siciliana. Musumeci, infatti, ha vietato tutte le attività esercitate al chiuso in sale da ballo e discoteche, prevedendo per le attività svolte all’ esterno che ciascun esercizio non possa ospitare oltre il 40% dell’ afflusso di pubblico normalmente autorizzato e, nella stesso provvedimento, ha stabilito che per ferragosto i gestori che intendono promuovere eventi aperti al pubblico comunichino tale decisione al Comune e alla Prefettura entro le 48 ore antecedenti. Inoltre, sempre nell’ ordinanza, si stabilisce che i sindaci possano vietare lo svolgimento di manifestazioni pubbliche e di eventi aggregativi in spiaggia e nelle aree demaniali in genere. Proprio in merito a quest’ ultimo punto il Codacons – afferma l’ avv. Bruno Messina Vice Presidente Regionale – rivolge un monito ai sindaci dei Comuni siciliani affinchè gli stessi inibiscano l’ ingresso nelle spiagge a tarda ora e alle Prefetture perchè dispongano maggiori controlli. D’ altra parte, i bollettini degli ultimi giorni mostrano la tendenza ad un aumento dei casi di contagio da Covid 19 in Sicilia, soprattutto tra i più giovani, e questa tendenza risulta preoccupante.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox