12 Marzo 2013

Il cachet di Vieri nel mirino della Corte dei Conti

Il cachet di Vieri nel mirino della Corte dei Conti

                              

CI SAREBBE anche il maxi compenso di Bobo Vieri nell’ inchiesta della Corte dei Conti sugli sprechi di soldi pubblici alla Rai. Nel mirino il cachet che l’ ex calciatore pratese avrebbe preso per la partecipazione alla trasmissione «Ballando con le stelle» di Milly Carlucci nel 2012. Compenso che, secondo il Condacons, si aggira intorno ai 600mila euro. L’ azienda avrebbe già replicato ? come riportato ieri sul Corriere della Sera ? che Vieri ha preso per la sua partecipazione «solo» 450mila euro. L’ inchiesta è partita proprio dal Condacons che presentò un esposto contro il cachet di Vieri. Seicentomila euro, secondo i consumatori, per qualche passo di danza dell’ ex calciatore, sarebbero stati offensivi nei confronti del pubblico. Soprattutto nel periodo di crisi che l’ Italia sta vivendo. «Finalmente si farà chiarezza sull’ utilizzo dei soldi pubblici da parte della rete di Stato: porteremo al procuratore generale della Corte dei Conti un corposo dossier di oltre 200 pagine, contenente tutti gli sprechi di risorse pubbliche all’ interno della Rai e chiederemo di estendere l’ inchiesta a 360 gradi», ha spiegato il presidente del Codacons, Carlo Rienzi.                

                            

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox