17 Ottobre 2006

I più antipatici sono i tassisti e i commercianti

ROMA – Tassisti e commercianti al top delle antipatie degli italiani: è questo il risultato di un`indagine condotta dal Codacons. L`inchiesta è stata condotta su un campione – riferisce una nota dell`associazione dei consumatori – di circa 1.000 consumatori sparsi in 10 città (Milano, Roma, Bologna, Torino, Firenze, Napoli, Bari, Catanzaro, Palermo e Cagliari). L`indagine del Codacons è partita dopo le proteste di alcune categorie nei mesi scorsi, in seguito ad alcune liberalizzazioni varate dal governo. Analizzando le fasce d`età, quella più giovane dai 18 ai 35 anni ha espresso parere negativo in particolare contro Commercianti e Camerieri. Mentre la fascia 45-65 anni prova antipatia in particolar modo per Tassisti, Commercianti, Impiegati pubblici, Professionisti e Artigiani.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox