9 Febbraio 2010

I FAN DI MAURO SU FACEBOOK: “MINACCE? NOI INNOCENTI”

"No, ragazzi, così non ci siamo… Le minacce no. È un gioco e Mauro sta giocando. Non vogliamo che venga infangato il fan club". Gli amministratori della pagina Facebook dedicata a Mauro Marin, concorrente del Grande Fratello 10, si dissociano immediatamente dalle lettere minatorie spedite all’ inidrizzo del programma. Erano circa le 23.30 di ieri sera quando Alessia Marcuzzi ha svelato in diretta che lei e gli autori del reality (nella lista si inserisce, poi, anche Alfonso Signorini) hanno ricevuto missive contententi gravi minacce, addirittura di morte, in seguito alle proteste sull’ irregolarità della nomination di Mauro Marin. La nomination era, invece, regolare. E noi di Leggo avevamo anticipato le spiegazioni che Alessia ha dato durante la sedicesima puntata, leggendo un comunicato. Tuttavia, nonostante la proclamazione iniziale della loro innocenza, molti "mauriani" insinuano poco dopo che in realtà le minacce di cui parla la Marcuzzi sarebbero solo una trovata per fare ascolti e continuano, senza evidentemente capire il chiarimento fatto dal programma, a proporre boicottaggi contro gli sponsor della trasmissione e della conduttrice (presa di mira soprattutto la Danone) e segnalazioni al Codacons. I fan di Mauro continuano a non mandare giù nemmeno il trattamento riservato a Massimo Scattarella. "Doveva essere squalificato, con la rescissione del contratto – scrivono sulla bacheca – non eliminato". Insomma, "l’ esercito di Marin", convinto che il Gf abbia paura di lui, non si calma. Delle ultime ore, la decisione di televotare in massa contro Carmela, che ieri ha minacciato il loro idolo di piantargli un tacco in testa.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox