18 Giugno 2003

I divieti scatenano il Codacons




Piccola polemica alla vigilia dell`esame scatenata dal Codacons sulla circolare del Ministero che vieta nelle prove scritte l`uso di cellulari e computer. «Come sempre il vocabolario sarà consentito, ma solo all`ultimo istante – sostiene l`associazione di consumatori – Gli studenti non hanno diritto di sapere prima cosa è consentito? O debbono portarsi una valigia per poi scoprire che non possono utilizzare nulla? L`amara verità – conclude il Codacons – è che alla fine ogni commissione fa come gli pare, a propria discrezione, secondo buonsenso». L`associazione invita quindi gli studenti a segnalare il materiale che la Commissione consentirà loro di portare riservandosi, «in caso di evidenti ingiustizie e difformità, di intraprendere azioni legali a tutela degli studenti discriminati».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox