13 Aprile 2017

I CASI MODENA E CAPUA

I CASI MODENA E CAPUA

 I manettari accusano e rovinano innocenti I manettari e gli sputasentenze in Italia sono in servizio permanente effettivo. Demoliscono una persona innocente ma poi continuano a fare la morale e a giudicare tutto e tutti. Dopo la faccenda del medico Ilaria Capua, accusata di essere in combutta con industrie farmaceutiche per motivi abbietti e poi assolta, c’ è stato il caso di Maria Grazia Modena, ex primaria del Policlinico di Modena accusata di sperimentazioni abusive su pazienti inconsapevoli e di aver conseguentemente causato diversi morti. La professoressa Modena è stata dopo tre anni di calvario completamente assolta per non aver commesso il fatto e perché il fatto non costituisce reato. I vari Codacons e Report, che si sono buttati a pesce sul fatto, hanno fatto una figura di palta, ma hanno fatto finta di nulla come se nulla fosse successo. Una cosa obbrobriosa! Piero Casati

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox