fbpx
6 Agosto 2010

I cani devono pagare il biglietto

Desideriamo commentare quanto riportato nell’ articolo pubblicato mercoledì 4 agosto su la Nuova di Venezia e Mestre sull’ operato di un capotreno di Trenitalia. Il capotreno che ha multato il signor Luciano Ferro, responsabile Codacons di Quarto d’ Altino, perché sprovvisto di biglietto per il cane, ha semplicemente applicato le norme adempiendo ai suoi doveri e svolgendo il suo lavoro. Riteniamo che il rispetto delle regole sia fondamentale e dovrebbe essere un valore accettato e condiviso da tutti. Precisiamo che secondo l’ attuale normativa, gli animali di piccola taglia, tra cui i cani, possono viaggiare gratuitamente solo se trasportati in appositi contenitori. Le informazioni sulle regole per il trasporto di animali sono reperibili nelle stazioni, in apposite locandine esposte al pubblico, nelle biglietterie o uffici di Assistenza alla Clientela, al call center di Trenitalia, sul sito www.ferroviedellostato.it ed anche nelle Agenzie di Viaggio Trenitalia.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox