12 Gennaio 2012

I BANDI DI ALEMANNO: DOPO IL COLOSSEO TOCCA ALLA LUPA CAPITOLINA   

I BANDI DI ALEMANNO: DOPO IL COLOSSEO TOCCA ALLA LUPA CAPITOLINA 
 

 
~ Ancora in discussione, i 25 i milioni di euro di finanziamenti di Della Valle per il restauro del Colosseo targato Tod’ s – siglati a giugno 2011, ma contestati dal Codacons con un ricorso al Tar del Lazio a cui l’ Antitrust ha dato ragione – il sindaco Alemanno indice un bando anche per lo sfruttamento della Lupa Capitolina: il capitolato è consultabile sul sito del comune di Roma. Per soli 180mila euro all’ anno, 900mila per i 5 anni previsti dalla concessione, la ditta vincitrice potrà realizzare e commerciare in tutto il pianeta i prodotti con il logo della Lupa: franchising compresi. Lo stipendio di pochi fortunati ai vertici del Comune arriva a sfiorare i 500 mila euro: 2 anni quindi ne valgono 5 di merchandising della Lupa. Saranno in molti a voler suggere da così vantaggiose mammelle? Romolo e Remo sono in omaggio.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox