20 Luglio 2015

Hotel sporco, condannati agenzia e tour operator

Hotel sporco, condannati agenzia e tour operator

M ROMA Alloggiare in un albergo dalle pessime condizioni igieniche è motivo più che sufficiente per ritenere compromessa la propria vacanza. A pensarla così è’ il giudice del tribunale di Roma Cataldo Olanda, che, accogliendo un ricorso presentato dal Codacons, ha dato ragione a una famiglia di turisti e condannato in solido l’ agenzia di viaggio e il tour operator al pagamento di 3mila euro a titolo di «danno non patrimoniale da vacanza rovinata considerato il disagio subito che sicuramente ha vanificato o quanto meno limitato i benefici e le aspettative della vacanza stessa».- I fatti, secondo quanto riferito in una nota dalla stessa associazione di consumatori, risalgono al 2013 quando una coppia di romani, assieme ai due figli, acquista tutto un pacchetto tramite l’ agenzia “I Viaggi del Mappamondo” con destinazione Brasile.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox