21 Marzo 2002

Hit parade, scoppia il caso Alexia

Hit parade, scoppia il caso Alexia
Esposto del Codacons all`Antitrust


Il «caso Alexia» ha acceso una nuova polemica sulle hit parade discografiche. L`artista, che è al 24° posto della classifica Fimi/Nielsen, era stata premiata dalla sua casa discografica con il disco d`oro per avere venduto 50mila copie. Peccato che in hit parade sia molto indietro rispetto a colleghi di cui sono stati distribuiti meno di 20mila compact disc. Un «caso», già rilevato da Avvenire, che ieri ha portato il Codacons ad annunciare un esposto all`autorità Antitrust perché accerti «le effettive copie vendute da Alexia e se la sua casa discografica abbia fatto della pubblicità ingannevole». Sul caso Alexia interviene anche il presidente della Cmi (che rappresenta etichette indipendenti): «Le classifiche sono false». Dura la risposta della Fimi: «Marsili è già noto alle cronache per sollevare polveroni che finiscono regolarmente nel nulla. Abbiamo già dato mandato ai legali per tutelare l`immagine e la credibilità della Federazione».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox