6 Ottobre 2020

Grande Fratello Vip, “televoto sabotato”: scattano le carte bollate, per Alfonso Signorini si mette malissimo

 

Il Codacons irrompe sul Grande Fratello Vip , il reality di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini , e presenta un esposto all’ Agcom affinché venga chiarita la presunta infrazione del regolamento in materia di televoto . Nonostante Mediaset abbia certificato che il 100% delle preferenze giunte siano valide, sono sorti grossi dubbi in rete per via di decine e decine di profili spagnoli che si sono vantati di aver votato per salvare Adua Del Vesco nonostante il servizio di televoto sia riservato esclusivamente ai soli clienti maggiorenni residenti sul territorio italiano. Considerando che l’ attrice si è salvata di appena 800 voti a scapito di Franceska Pepe , è normale che i telespettatori vogliono vederci chiaro. “Siamo sommersi da segnalazioni di utenti che denunciano come sui social siano apparsi profili spagnoli che avrebbero avviato una campagna di voti in massa a favore della concorrente Adua Del Vesco – ha spiegato il Codacons – una circostanza che, se confermata, non solo violerebbe palesemente il regolamento , ma determinerebbe un danno per gli spettatori italiani che, in buona fede, hanno speso soldi per partecipare al televoto”. E adesso quindi la palla passa all’ Agcom, a cui è stato chiesto di aprire un’ indagine sul caso e di accertare eventuali illeciti e irregolarità.
ORCHIDEA COLONNA

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox