4 Febbraio 2010

Grande Fratello: tutti fuori o salviamo Mauro

Il complotto al Grande Fratello diventa reale. Il Codacons, nota associazione dei consumatori, ha richiesto di fare chiarezza sulla nomination del concorrente Mauro Marin, che dopo un inizio burrascoso, è diventato il favorito del pubblico. Questo fatto, per regolamento, lo esclude dai possibili eliminabili. L’ associazione riferisce che da qualche giorno la casella elettronica è "intasata di messaggi di protesta da parte di telespettatori fan di un concorrente del Grande Fratello, finito in nomination". Le segnalazioni riportano: "il concorrente che raccoglie il maggior numero di voti dal pubblico (il preferito, appunto) non potrebbe andare in nomination". Infine il Codacons sottolinea che i telespettatori pagano per scegliere il proprio beniamino e richiede la pubblicazione di un comunicato che spieghi se la nomination di Mauro sia regolamentare o meno. Alcuni sostenitori, su Facebook hanno aperto gruppi pro-Mauro. Tra le pagine web la parola "complotto" ricorre spesso. Gli iscritti sono oltre 70 mila e le ipotesi sono sostenute da filmati della trasmissione .

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox