fbpx
4 Agosto 2007

Grande esodo, gasolio d`oro: sfondata quota 1,2 euro al litro

Il prezzo del gasolio prende il volo e, nei giorni dell`esodo estivo, sfonda quota 1,2 euro al litro. Vale a dire oltre 2.300 lire del vecchio conio per un litro di un auto diesel. Complice la nuova fiammata delle quotazioni internazionali delle materie prime con il greggio schizzato nei giorni scorsi al nuovo record sopra 78,7 dollari a barile alcune compagnie petrolifere hanno rimesso mano, negli ultimi giorni, ai propri listini. “Non solo questo esodo sarà all`insegna del caro-gasolio, ma anche all`insegna dei mancati ribassi sul prezzo della benzina verde“: lo sottolinea il Codacons in una nota dicendosi “meravigliato e preoccupato dell`immobilismo del governo. Tra il 10 e il 24 luglio il bollettino internazionale dei prezzi dei prodotti petroliferi ha registrato una riduzione delle quotazioni della benzina verde sul mercato del Mediterraneo da 780,25 a 694 dollari la tonnellata“. Ciò avrebbe dovuto comportare “una riduzione dei prezzi alla pompa. Chi l`ha vista?“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox