20 Maggio 2002

Gran premio d`Austria, Tar chiede chiarimenti




ROMA. Nella tarda serata di ieri la seconda sezione del Tar Lazio, accogliendo le richieste del Codacons, ha emesso un`ordinanza con la quale chiede ai Monopoli di Stato e al ministro dell`Economia Giulio Tremonti (che gestiscono i montepremi delle scommesse) di fornire entro 30 giorni tutta la documentazione inerente le scommesse accettate sull`ultimo Gp d`Austria di Formula 1 (conclusosi con Barrichello che, su ordine della scuderia, ha lasciato passare e vincere Schumacher) e sui pagamenti effettuati ai vincitori che avevano puntato su Schumacher e Barrichello. Lo riferisce, in un comunicato, la stessa associazione consumatori.

Nei prossimi giorni, conclude il Codacons, «il Tar deciderà se bloccare il pagamento delle scommesse legate al Gp dAustria e se vietare tutte le scommesse sul prossimo Gp del 26 maggio, quello di Montecarlo».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox