27 Giugno 2002

Gli uomini radar mandano in tilt il traffico aereo

LO SCIOPERO ENAV DI 4 ORE

Gli uomini radar mandano in tilt il traffico aereo



Traffico aereo sconvolto ieri nei cieli italiani con voli cancellati o riprogrammati a causa dello sciopero nazionale di quattro ore (dalle 12 alle 16) dei controllori di volo aderenti a Cisal e Cila.
Nonostante la scarsa partecipazione, le compagnie aeree sono state costrette a sopprimere molti voli. Così l`Alitalia ha cancellato 112 voli, di cui 66 nazionali e 46 internazionali e ha dovuto modificare, con cambiamento d`orario, altri 209. Meridiana ha soppresso 8 collegamenti aerei sull`intera rete e ne ha riprogrammati altri 21. Disagi anche per le compagnie aeree straniere, ma soprattutto per i viaggiatori che, quando sono riusciti a partire, lo hanno fatto con ore di ritardo. Il Codacons ha invitato tutti i passeggeri che sono rimasti bloccati a Fiumicino a rivolgersi all?associazione per ottenere il risarcimento dei danni.
Proprio a Fiumicino ci sono stati i disagi maggiori. In totale di sono state 113 cancellazioni di collegamenti di bandiera estera e italiana, di cui 54 in arrivo e 59 in partenza. Sono stati invece 25 i voli cancellati ed altrettanti quelli riprogrammati nell`aeroporto di Napoli. Lo sciopero Enav ha invece portato alla cancellazione di 72 voli su 613 a Malpensa, pari all`11,74% di quelli programmati, e di 22 su 260 a Linate (8,46%). Sono stati invece assicurati gli aerei per le isole e quelli intercontinentali.
Intanto i piloti di Alitalia Team aderenti alla Uiltrasporti hanno confermato lo sciopero virtuale di domani, venerdì, dalle 11 alle 15. Lo «sciopero» – sottolinea la Uiltrasporti in una nota – è un percorso virtuoso che permette di affrontare il contenzioso con l`azienda senza penalizzare l`utenza. I lavoratori verseranno le trattenute a un`iniziativa a favore della ricerca oncologica.
Autostrade. Potranno verificarsi disfunzioni ai caselli della società del Gruppo Autostrade per lo sciopero indetto dalla Cgil per il prossimo 30 giugno. Ai viaggiatori saranno garantiti i servizi di sicurezza e assistenza e risulteranno comunque in funzione tutti i sistemi automatici di pagamento.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this