28 Giugno 2013

Gli specializzandi battono lo Stato E vincono 14 milioni

Gli specializzandi battono lo Stato E vincono 14 milioni

 

Si chiude oggi anche a Bologna la spinosa questione dei medici specializzandi non pagati portata in Tribunale dal Codacons, con i giudici che hanno riconosciuto i diritti dei camici bianchi e lo Stato condannato a pagare i compensi mai corrisposti. «La Banca d’ Italia – annuncia l’ associazione dei consumatori – ha versato ai camici bianchi i compensi da loro mai percepiti per gli anni di specializzazione, in ottemperanza alle sentenze ottenute dal Codacons per conto di 352 medici residenti in Emilia-Romagna che hanno scelto di essere difesi dall’ associazione». Oggi alle 16 i 352 camici bianchi sfileranno a Bologna e ritireranno all’ Auditorium Enzo Biagi di Sala Borsa i vaglia per i loro anni di specializzazione: a testa si tratta di circa 40 mila euro, per un valore totale di 14 milioni. Il Codacons fornirà le istruzioni a tutti gli specializzati su come ottenere analogo risarcimento. RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox