4 Giugno 2004

GLI OPUSCOLI ELETTORALI DEI MINISTRI DELLA REPUBBLICA FINISCONO ALLA CORTE DEI CONTI!

    TREMONTI, ALEMANNO E STANCA NEL MIRINO DEL CODACONS PER GLI OPUSCOLI ALLEGATI A GIORNALI E RIVISTE O REGALATI SUGLI EUROSTAR, REALIZZATI CON I SOLDI DEI CONTRIBUENTI





    IN questi giorni di campagna elettorale alcuni Ministri della Repubblica hanno pensato bene di diffondere degli opuscoli informativi che toccano svariati argomenti, ciò allo scopo di aumentare il proprio consenso elettorale in vista delle prossime elezioni.

    Sugli Eurostar, ad esempio, il Ministro Tremonti tramite l?Agenzia delle Entrate distribuisce un manuale sulle tasse; ieri assieme al quotidiano La Repubblica compariva un opuscolo del Ministero delle Politiche agricole e forestali dal nome ?Linee guida per una sana alimentazione italiana?; oggi con Panorama il Ministro per l?innovazione e le tecnologie Stanca regala una guida dei servizi in rete.

    Tutte pubblicazioni inutili, fa sapere al Codacons, che servono solo in questa fase di campagna elettorale per ottenere il consenso dei cittadini. Quello che ci domandiamo ? prosegue il Codacons ? e perché questi opuscoli vengono realizzati con i soldi dei contribuenti.

    ?I cittadini italiani non hanno mai fatto richiesta di queste pubblicazioni – afferma Carlo Rienzi, leader del Codacons ? e al contrario vorrebbero che i soldi della collettività venissero spesi per coprire ben altre carenze?. Per questo l?associazione presenta un esposto alla Corte dei Conti affinchè valuti il corretto utilizzo del denaro pubblico da parte dei Ministri Tremonti, Alemanno e Stanca e per accertare quanti soldi siano stati spesi per la realizzazione e distribuzione delle 3 pubblicazioni.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox