19 Giugno 2021

GIUSTO IL DECORO NEI TRIBUNALI MA STOP ANCHE ALLE MINIGONNE E AGLI AVVOCATI SENZA REGGISENO

     

    CODACONS AUSPICA PARITÀ DI TRATTAMENTO TRA MASCHI E FEMMINE E CHE SI PERSEGUA IL DECORO DI RINVII DELLE CAUSE NON SUPERIORI A 30 GIORNI

    Giusto il decoro nei tribunali italiani, ma la regola deve valere per tutti gli operatori della giustizia, uomini e donne. Lo afferma il Codacons commentando la decisione del Tribunale di Avellino che, con un apposito decreto, ha vietato l’accesso agli uffici giudiziari agli uomini in pantaloncini.
    Siamo d’accordo sul garantire un abbigliamento corretto quando si entra in un palazzo di giustizia, ma non accettiamo disparità di trattamento tra uomini e donne – spiega il Codacons – La regola imposta dal Tribunale di Avellino deve valere anche per le donne, cui deve essere vietato l’ingresso ai locali se vestite in minigonna, sprovviste di reggiseno, o se presentano qualsiasi altro abbigliamento non adeguato ad un ufficio giudiziario.
    Auspichiamo inoltre che il Tribunale dedichi la stessa attenzione al decoro anche quando si tratta dei rinvii elle cause, che non dovrebbero mai superare i 30 giorni al fine di non allungare a dismisura i tempi della giustizia italiana – conclude l’associazione.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox