16 Novembre 2018

Giornata nera della metro In due incidenti 17 feriti

alle 8 e alle 14.30 convogli diversi frenano di colpo sulla linea rossa
La giornata nera di Atm comincia alle 8 alla fermata Uruguay con un treno, guidato manualmente che viene fermato all’ improvviso dal sistema di controllo elettronico per velocità eccessiva. Tredici i passeggeri contusi, di cui due bambini. Un uomo di 58 anni viene portato in codice giallo al pronto soccorso dell’ ospedale Sacco per una contusione alla schiena. Atm si scusa, mentre il Codacons invita i milanesi a chiedere un risarcimento. Alle 14,30 alla fermata di Palestro, sempre sulla linea rossa, un altro treno, frena bruscamente: quattro i passeggeri contusi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox