6 Maggio 2014

Giochi: Codacons, esposto contro tabaccai su gratta e vinci

Giochi: Codacons, esposto contro tabaccai su gratta e vinci

(ANSA) – ROMA, 6 MAG – Il Codacons in una nota ha annunciato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma contro la Federazione Italiana Tabaccai (Fit) in merito ad una “grave situazione venutasi e determinare nella vendita ai consumatori di biglietti “gratta e vinci” che risulterebbero perdenti con certezza matematica”. La vicenda segnalata riguarda un’indicazione di vendita al pubblico contenuta nella Fit News di mercoledì 15 marzo 2014, relativa a 7 tipi di lotterie istantanee gratta e vinci destinate a breve ad essere dichiarate “cessate” dai Monopoli di Stato. Il Codacons ha “deciso di fare luce sulla vicenda, attraverso un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, in cui si chiede di aprire una indagine sull’episodio e valutare se siano ravvisabili eventuali reati di natura penale, compreso quello di truffa aggravata. Modificare infatti le scelte economiche dei cittadini prospettando loro possibili vincite che, nella realtà, non potranno mai verificarsi, potrebbe costituire illeciti penalmente rilevanti – spiega l’associazione – I Monopoli di Stato non possono rendersi complici di simili comportamenti; per tale motivo saranno oggetto di apposita diffida affinché sia aperta una indagine interna sull’episodio e sia considerata anche la possibilità di una revoca delle concessioni ai tabaccai aderenti alla Fit”. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox