21 Ottobre 2004

?Gia? acquistato il medicinale?

La polemica esposti e ricorsi al Tar


?Gia? acquistato il medicinale?
nessun risarcimento?



ROMA ? Chi ha già comprato il vaccino antinfluenzale in farmacia a prezzo più alto non otterrà il rimborso. Lo ha annunciato Nello Martini, direttore generale dell?Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Un?operazione di ?rimborso per la somma spesa in più sarebbe più costosa? per il Servizio sanitario nazionale. E comunque ?quelli che hanno comperato il vaccino finora sono una frazione di cittadini molto bassa?. Le associazioni dei consumatori contestano la possibilità che il vaccino possa essere inserito nella fascia A, quella dei farmaci gratuiti, ovvero a specie dello Stato e quindi della collettività: ?Sarebbe solo un regalo alle case farmaceutiche e in tal modo medicinale più importanti rischierebbero di perdere la gratuità?. Se questa misura sarà contenuta nell?ordinanza di Sirchia in vigore da oggi, Intesaconsumatori ricorrerà al Tar. Intanto, sul tavolo del procuratore Guariniello e dell?Antitrust è arrivato un esposto ?per aggiotaggio e cartello anticoncorrenza, ipotesi di reato ora avvalorate dalla diminuzione del prezzo del vaccino: prezzo che era stato gonfiato?.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox