6 Ottobre 2020

GfVip, l’esposto del Codacons: “Televoto falsato dall’estero”

 

Brutta tegola per il Grande Fratello Vip.
Il Codacons ha infatti presentati un esposto all’Autorità Garante per le Comunicazioni, affinché sia aperto un procedimento sui televoti utilizzati alla trasmissione.
Obiettivo è accertare eventuali irregolarità a danno degli spettatori.
“Siamo sommersi da segnalazioni di utenti che denunciano come sui social siano apparsi profili spagnoli che avrebbero avviato una campagna di voti in massa a favore della concorrente Adua Del Vesco – spiega il Codacons ad Adnkronos – Al tempo stesso si fa presente come il regolamento della trasmissione Mediaset preveda espressamente che il servizio di televoto è riservato esclusivamente ai soli clienti maggiorenni residenti sul territorio italiano”.
Secondo numerosi utenti, infatti, molti voti a favore di Adua Del Vesco arriverebbero dalla Spagna, circostanza che ” se confermata, non solo violerebbe palesemente il regolamento, ma determinerebbe un danno per gli spettatori italiani che, in buona fede, hanno speso soldi per partecipare al televoto”, spiega l’associazione.
Adua Del Vesco era già finita nell’occhio del ciclone per la sua storia con Massimiliano Morra, definita “inventata a tavolino” da Alberto Tarallo, numero uno della casa di produzione di fiction Ares Film per cui lei e Morra hanno in passato lavorato.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox