23 Febbraio 2010

Gas, sul bonus tanti problemi

Il bonus sulla bolletta del gas è stato introdotto dal Governo e reso operativo dall’ Autoritá per l’ energia con la collaborazione dei comuni. Ogni anno viene determinato dall’ Autoritá per consentire un risparmio del 15 % circa sulla spesa media annua presunta per la fornitura di gas naturale ( al netto delle imposte). Il suo valore, differenziato per tipologia di utilizzo del gas (solo cottura cibi, riscaldamento o entrambi) per numero di persone residenti nella stessa abitazione e per zona climatica di residenza, viene corrisposto sotto forma di deduzione sulla bolletta del gas o, per chi usufruisce di un impianto centralizzato e non ha un contratto diretto, può essere ritirato presso poste italiane attraverso un bonifico domiciliato. E veniamo ora al titolo: è veramente utile questo bonus? Hanno diritto al bonus tutti i clienti domestici che abbiano un indicatore ISEE non superiore a 7500 euro e non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose (con più di tre figli a carico). Il cittadino quindi va da un sindacato o un CAF a farsi fare l’ ISEE, quindi si presenta ai servizi sociali del suo comune con ISEE, fattura Enel e carta d’ identitá, firma una domanda e il comune trasmette il tutto al fornitore che applica uno sconto sulle fatture. Semplice no? Non proprio. Pensiamo ad esempio ad un anziana vedova che si rivolge prima ai servizi sociali e poi va la CAF con la bolletta ancora intestata al defunto marito, per avere diritto dovrá cambiare intestazione al contratto e quindi andare all’ azienda fare il cambio poi ritornare ai servizi sociali e forse… se invece l’ utenza è ancora intestata al vecchio inquilino? Pagherai 80 euro per il cambio per avere forse 60 euro di sconto. Ancora chi finanzia questa misura? Il governo? Le aziende del gas? No! la risposta è gli altri utenti non aventi diritto al bonus attraverso un piccolo aumento (l’ ennesimo) sulla bolletta. * Resp. Ufficio Legale Codacons Campania.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this