fbpx
5 Maggio 2015

Gas, lite per le superbollette

Gas, lite per le superbollette

Fabio Nucci PERUGIA Oltre 17mila euro di bollette del gas da pagare a causa di contatori malfunzionanti. Una doccia fredda per due famiglie di Foligno e Perugia che da mesi, tramite il Codacons Umbria, stanno cercando di risolvere la querelle con Enel Gas. La procedura di conciliazione avviata per risolvere le due pendenze, però, non sta dando i frutti sperati. «Un concetto che le aziende che erogano gas e luce non sanno dove sta di casa – attacca Carla Falcinelli, presidente del Codacons Umbria – nonostante protocolli siglati più per darsi un lustro, per mostrarsi alla faccia dei clienti, che per risolvere i problemi». Emblematico il caso di una signora folignate che l’ associazione da cercando di aiutare da due anni e che in conciliazione si è vista proporre una semplice rateazione gravata degli interessi di ritardato pagamento. La storia riguarda i pochi mesi nei quali l’ utente è stata cliente Enel Gas subendo addebiti totali di 4.300 euro.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox