10 Gennaio 2024

GAS, 3,5 MILIONI DI UTENTI PASSANO OGGI AL MERCATO LIBERO. CODACONS: CON PASSAGGIO UTENTI NON VULNERABILI CI RIMETTERANNO

DA OFFERTE MERCATO LIBERO NESSUNA CONVENIENZA SU TARIFFE, SOLO LO 0,7% PREVEDE SPESA INFERIORE AL TUTELATO

3,5 milioni di famiglie coinvolte dal passaggio al mercato libero del gas subiranno un peggioramento delle condizioni economiche. Lo afferma il Codacons, che proprio ieri aveva diffuso un dettagliato report sulla nuova spesa per le bollette del gas che attende le famiglie.
Confermiamo che con il passaggio obbligato al mercato libero gli utenti non vulnerabili ci rimetteranno – spiega il Codacons – Le offerte praticate dagli operatori prevedono una spesa annua sensibilmente più elevata rispetto a quella del regime di vulnerabilità per tutti i contratti a prezzo fisso, mentre sono pochissime le offerte a tariffa variabile più convenienti del mercato tutelato, circa lo 0,7% del totale nelle principali città, e anche quando si trovano, i risparmi medi su base annua sono minimi, attorno ai 43 euro a famiglia.
“Allo stato attuale, quindi, siamo di fronte ad un inevitabile danno economico per 3,5 milioni di famiglie interessate dal passaggio al mercato libero” – afferma il presidente Carlo Rienzi.

 

Attività finanziata dal MIMIT- Art. 148 L. 388/2000- D.m. 6/05/2022 art. 5

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this