fbpx
10 Febbraio 2010

FVG: amministratore di condominio “professionista”

L’ allarme Occhio agli amministratori di condominio improvvisati: al Codacons Fvg stanno giungendo segnalazioni da parte di persone che si sono affidate a "professionisti" per la gestione delle spese condominiali, i quali invece, dopo aver raccolto il denaro dei clienti per saldare le bollette, invece di versare i soldi in banca sono scappati via con la cassa. Tre i casi solo a Pordenone, ma il fenomeno sta estendendosi a tutto il Friuli; molti patteggiano per poi ricominciare. «Purtroppo non esiste un albo professionale per gli amministratori di condominio – spiega il presidente Fvg del Codacons Vitto Claut. – Chiunque può fare questo mestiere: basta avere una partita Iva. E nessuno pensa a sottoscrivere una fideiussione bancaria a garanzia assicurativa dei pagamenti dei condomini, documento che bisognerebbe pretendere dall’ amministratore condominale nominato». Il costo viene ripartito in proporzione alle spese di condominio sostenute, «ma almeno mette al riparo da brutte sorprese, in attesa che si faccia finalmente una legge che istituisca la figura professionale dell’ amministratore».
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox