fbpx
15 Marzo 2002

FUMO: VIOLANTE E BOATO, DS E VERDI UNITI A FAVORE DELLE MULTINAZIONALI DEL TABACCO

    90.000 MORTI L`ANNO IN ITALIA : ECCO PERCHE` IL CENTROSINISTRA NON HA MAI FATTO LA LEGGE ANTIFUMO FORZA SIRCHIA!! HAI TUTTI I CITTADINI DALLA TUA PARTE!!







    La prima, vera ed efficace iniziativa legislativa contro il fumo è stata bloccata ieri alla Camera. L?emendamento del Ministro per la Salute Sirchia con cui si allarga il divieto del fumo a tutti i luoghi pubblici e privati aperti agli esterni, ha trovato l?opposizione di Violante che ha spinto affinché fosse ritenuto inammissibile perché estraneo alla materia del decreto a cui era collegato (che, come si ricorda, riguardava la Pubblica Amministrazione).

    La posizione (intollerabile) di Violante è stata addirittura appoggiata dai Verdi, secondo i quali ?è sbagliato cercare scorciatoie??.

    Bel regalo che hanno fatto i Ds e i Verdi alle multinazionali del tabacco! Forse Violante non sa, e in tal caso provvede il CODACONS a ricordarglielo, che il tabacco provoca ogni anno 90.000 vittime!! Di fronte a questo dato ogni possibile cavillo burocratico sarebbe dovuto passare in secondo piano, ma così non è stato.

    Il CODACONS condanna duramente il comportamento di Violante e dei Verdi che probabilmente hanno anteposto ideologie politiche e rancori contro la maggioranza all? interesse per la salute pubblica, venendo meno ai loro compiti istituzionali.
    Il CODACONS, che già in passato aveva criticato le misure contro il fumo adottate dall?ex Ministro per la sanità Veronesi, ritenendole insufficienti e inadatte, invita Sirchia a non farsi intimidire dalle prese di posizione di qualche gruppo politico e a ripresentare il suo piano anti-fumo, ricordando allo stesso che gode del favore dei cittadini tutti, stanchi di vedersi fumare addosso o, addirittura, di ammalarsi per la mancanza di tutela in materia.

      Aree Tematiche:
    • FUMO
    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox