30 Maggio 2022

FUMO: TORNA A CRESCERE NUMERO FUMATORI, +800MILA RISPETTO 2019. CODACONS: IN ITALIA NON E’ STATO FATTO ABBASTANZA

    SEMPRE PIU’ GIOVANI FUMATORI E SEMPRE PIU’ E-CIG E TABACCO RISCALDATO ANCHE A CAUSA DEL CATTIVO ESEMPIO DEGLI INFLUENCER CHE SPONSORIZZANO PRODOTTI DA FUMO

    SERVE GIRO DI VITE SUI SOCIAL NETWORK CONTRO PUBBLICITA’ AL TABACCO

    L’aumento record del numero di fumatori in Italia è gravissimo per il Codacons, e dimostra come nel nostro paese non sia stato fatto abbastanza negli ultimi anni per contrastare la piaga del fumo e tutelare i giovani. Lo afferma l’associazione dei consumatori, commentando i dati forniti oggi dall’Iss.
    “A preoccupare non solo l’incremento del numero di italiani che fumano, ma l’abnorme crescita delle sigarette a tabacco riscaldato il cui numero di fumatori passa dall’1,1% del 2019 al 3,3% del 2022, con un aumento del +200% in appena due anni – spiega il presidente Carlo Rienzi – Sono soprattutto i giovani quelli che più si avvicinano a tali prodotti da fumo, spinti anche dal cattivo esempio dato dagli influencer: sui social network prolificano immagini a scopo promozionale in cui vip e rapper vari sponsorizzano sigarette di nuova generazione, generando emulazione da parte dei più giovani, con rischi altissimi sul fronte della salute”.
    “Per tale motivo chiediamo un giro di vite proprio sui social network, oscurando tutte le foto e i profili di influencer e personaggi famosi che decidono di apparire mentre fanno uso di prodotti da fumo” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox